Questo non è il blog ufficile della USD Pallacanestro Urbania

Roster 2015-2016

Roster 2015-2016

sabato 30 novembre 2013

Dal Web - C Regionale: il Bramante Pesaro passa ad Umbertide, Urbania espugna Fermignano, San Severino supera Cagli, bene Recanati

GIRONE A: il Bramante Pesaro espugna Umbertide e raggiunge momentaneamente il gruppo di testa insieme al Tolentino che ha fermato il Fabriano. San Severino vince lo scontro salvezza contro Cagli. L'Urbania passa a Fermignano e si aggiudica il derby. 
GIRONE B: la Pall. Recanati torna alla vittoria superando nettamente la Virtus Porto San Giorgio.

10^ Giornata di Andata - Tabellini e Statistiche

Pallacanestro Fermignano 54
USD Pallacanestro Urbania 61

(6-12, 15-15, 16-13, 17-21)

Pallacanestro Fermignano: Cassese 8, Spadoni 10, Marchionni 3, Vichi 2, Tagnani 19, Santi S. 5 Paci 7 - All. Polucci

USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 11, Spagna 4, Biagetti 5, Marini n.e., Morelli 4, Federici 5, Matteucci 16, Tancini 2, Catani 2, Diana 0, Dziho n.e., Facenda 12 - All. D'Amato-Biagetti

Arbitri: Iacomucci e Buresta
Campo di gara: Palasport - Via Martin Luther King - Fermignano (PU)





Dal Web - ULTIM'ORA: comunicazione del Presidente Fip Marche, David Paolini, in merito alla questione dei pagamenti NAS

Il Presidente del Comitato Regionale FIP Marche, Davide Paolini, in riferimento ai recenti provvedimenti emessi dalla FIP legati alla questione dei pagamenti NAS, precisa quanto segue:

"Le scadenze dei NAS sono state deliberate dal consiglio federale n.8 e pubblicate con comunicato ufficiale 1539 del 5 giugno 2013 sul sito federale - regolamenti - nella sezione contributi a carico delle società non professionistiche.
La 1° scadenza era fissata il 28 ottobre 2013, il data 21 ottobre con nota del presidenza federale la scadenza è stata procrastinata al 11 novembre 2013.
Questo comitato regionale ha inviato attraverso la mail spes a tutte le societa' e pubblicato sul sito www.fip.it/marche, la comunicazione dello spostamento della 1 scadenza dei NAS con 2 mail, una in data 22 ottobre e una con data 23 ottobre, nelle quali erano indicate anche le sanzioni per mancato pagamento e la procedura per effettuare il pagamento.
Le sanzioni previste erano già indicate nei contributi a carico delle società non professionistiche del 5 giugno.
FIP Roma in data 23 novembre ha modificato quanto previsto nella sezione contributi a carico delle società non professionistiche, modificando l'esclusione delle società che non avevano provveduto al pagamento dopo il 3 giorno successivo alla scadenza con 4 punti di penalizzazione.
Ha invece confermato :
1 punto di penalizzazione se pagato il giorno successivo al 11 novembre;
2 punti al secondo giorno successivo all' 11 novembre;
3 punti al terzo giorno successivo all' 11 novembre.

Per chiarezza e correttezza nei confronti di tutte le società


Il presidente FIP Marche
Davide Paolini





e io rispondo...

Caro Presidente Paolini, 
veramente so che in almeno una delle due Vostre comunicazioni inerenti le scadenze NAS era anche stato scritto che sarebbe stato inviato alle Società il "bollettino freccia" per il pagamento che a quel che so non è mai arrivato, bollettino che avrebbe di certo aiutato le Società a non saltare l'improcrastinabile scadenza. Se si fa un comunicato lo si fa senza omettere una parte. Oltretutto ritengo PERSONALMENTE questa sanzione irragionevole. Le Società a questi livelli sono portate avanti, con fatica, da volontari che tolgono tempo al lavoro, alla famiglia e ad altri interessi, una forma di volontariato che può avere anche delle "falle" ma che non può andare a ripercuotersi sui risultati della squadra, risultati acquisiti sul campo per meriti sportivi.

E' ormai da tempo che anche in questo mondo si è tutto burocratizzato complicando il "lavoro" (tra virgolette visto che la parola lavoro presuppone un compenso) di volontari che fanno di tutto per portare avanti le Società e amano questo sport.

Tengo a precisare che questo è un commento a titolo personale anche perchè non sono più dirigente di nessuna Società ma ritengo che questi atti siano un sopruso nei confronti di persone che si "sbattono", e neppure poco, solamente perchè amano la pallacanestro.

Per chiarezza e correttezza nei confronti dei tifosi e degli sportivi

Valerio Falasconi

giovedì 28 novembre 2013

10^ Giornata di andata - Calendario

Basket Tolentino Janus Basket Fabriano Venerdì 29 novembre  ore 21.15
Aesis 98 Jesi Pontevecchio Perugia Sabato 30 novembre  ore 21.00
Club Fratta Umbertide Basket BramantePesaro Sabato 30 novembre  ore 18.00
Amatori San Severino  Pallacanestro Cagli Sabato 30 novembre  ore 18.00
Pallacanestro Fermignano Usd Pallacanestro Urbania Sabato 30 novembre  ore 18.15
Maior Senigallia Perugia Basket Domenica  01 dicembre  ore 18.00
Basket Gualdo Tadino Basket Fanum Fano Domenica  01 dicembre  ore 18.00

martedì 26 novembre 2013

Dal Web - C Regionale: gare della Domenica, prime sconfitte per Falconara e Fabriano, bene Urbania, Spoleto espugna Montemarciano

GIRONE A: l'Umbertide impone il primo stop al Fabriano vincendo dopo un supplementare. L'Urbania supera San Severino. Il Bramante Pesaro supera nettamente il Gualdo e si conferma al terzo posto. Ottava vittoria consecutiva per Perugia che batte Jesi. Successo esterno per Tolentino sul campo di Cagli. Il Pontevecchio supera il Fermignano e lo scavalca in classifica. In coda importante successo per il Fano che vince lo scontro diretto contro la Maior Basket. 

GIRONE B: prima sconfitta stagionale per Falconara che cade a Foligno. Colpo dello Spoleto che passa a Montemarciano. La Cestistica Ascoli batte la Stamura Ancona nel big match e si conferma seconda forza del torneo. Castelfidardo supera con merito l'Assisi e prosegue la sua corsa. Netta vittoria interna per Pedaso contro il San Benedetto. Prima vittoria stagionale per il P.S.Giorgio Basket contro Recanati.

Dal Web - La nona giornata

Destini paralleli per le capoliste dei due gironi di Serie C Regionale. Infatti alla nona giornata cadono le imbattibilità della Janus Fabriano e dell'Amatori Falconara che prima del nono appuntamento avevano soltanto collezionato vittorie. Sconfitta interna per i cartai, a firmare il colpo il Fratta Umbertide all'overtime al quarto colpo in trasferta della stagione. Janus k.o e raggiunto in cima alla classifica dal Perugia che ottiene l'ottavo centro consecutivo superando S.Severino in casa. Tolentino e Bramante vincono e dimezzano le distanze.
Nel girone B Falconara inciampa a Foligno e viene raggiunto in vetta dalla Cestistica che si aggiudica l'atteso confronto diretto contro la Stamura Ancona. Gruppo foltissimo a quota 12 alle spalle del duo di testa. Dorici e Virtus P.S.Giorgio (che ha riposato) vengono raggiunti da Pedaso, Foligno, Castelfidardo. 

Girone A

Pallacanestro Urbania - Amatori S.Severino 74-53
Pallacanestro Urbania: Baldassarri 6, Spagna 11, Biagetti 12, Marini 0, Morelli 3, Federici 5, Matteucci 8, Tancini 1, Catani 0, Diana 5, Dziho 6, Facenda 17.All. D'Amato-Biagetti
Amatori San Severino: Vignati L. 18, Ercoli 2, Trillini 2, Buresta 3, Vissani 12, Vignati G. 4, Foglia 0, Eclizietta 0, Uncini 8, Cruciani 0, Lupo 4 - All.Formentini
Arbitri: Vedovi e Falcinelli

Basket Fanum - Maior Senigallia 84-64
Bk Fanum: Ricci 14, Caverni 16, Ferraro 7, Badiali 20, Gasparelli 4, Antognoni D. 3, Benedetti, Tonelli 8, Montanari, Fronzoni, Antognoni F. 8. All.Fiorentino
Maior: Tagnani 12, Locapo 24, Savelli 21, Pancotti 3, Girolimetti 4, Canzian, Candelaresi, De Carolis, Polidori, Ciccconi Massi. All.Galli

Pall.Cagli - Basket Tolentino 61-82
Pall.Cagli: Cerini, Marchionni 2, Pupita, Pieri ne, Damiani ne, Tassi 12, Mensà 4, Betti 4, Sorcinelli 14, Rosa 9, Velispahic 16. All. Rinolfi
Tolentino: Scalzini, Nobili 4, Sagripanti 8, Rossi 20, Bass, Francesconi 2, Pellicioni 13, Paggi 9, Samarzic 7, Porfiri, Reggio 3, Bizzarri 16. All. Cecchini

Bramante Ps - Basket Gualdo 91-61
Bramante: Nardini 11, Baseotto 1, Provvidenza 11, Bongiorno 6, Terenzi 2, Benevelli 14, Kosanovic 7, Urbani 8, Carnaroli 5, Bertoni 10, Amici 6, Roberti 10. All.Nicolini
Gualdo: Biagioli 2, Paleco 10, Pecci 12, Pascucci 8, Marini 3, Moriconi, Garofoli 1, Bazzucchi, Salvia 15, Bolobita 4, Ghiandoni 6. All.Paleco

Perugia Bk - Aesis 98 Jesi 82-68
Perugia: Monacelli D. 8, Ciofetta 9, Marsili 21, Cornicchia 15, Gagliardoni 5, Palmerini 2, Alunni Breccolenti 3, Mariani 17, Cipriani, Provvidenza 2. All.Peducci 
Aesis: Schiavoni 7, Pirani L. 25, Bargnesi 10, Boccacci 6, Lucarelli n.e., Pirani F. 6, Pistola 3, Giacari 11. All.Severini. 

Ponte Vecchio Pg - Pall.Fermignano 76-57
Ponte Vecchio: Capponi 14, Tomassini 3, Anastasi 7, Domenis 4 Tonzani 1, Prosciutti 1 Furfaro 12, Patani, Caridà 7, Portillo 10, Giovagnoli 9. All.Antonelli
Pall.Fermignano: Acquaroli 6, Paci 1, Cassese 6, Spadoni 5, Tagnani 22, Santi Ste. 2, Vichi 12, Santi M., Pershqefa 1, Bacciardi 2 Fontanella 4, Alleruzzo. All.Paolucci 

Janus Fabriano - Fratta Umbertide 86-91 dts
Janus: Pellacchia 8, Carnevali 6, Loretelli, Bugionovo 6, Silvi 21, Piermartiri 4, Nizi 3, Romagnoli 14, Meier 18, Venturi 7, Pasquini. All.Lupacchini
Fratta: Giacchè 15, Caracchini 10, Zurli, Crispoltoni 7, Nardi 4, Pascolini 20, Micheli 23, Pucci, Pierotti 2, Caldari 6, Galmacci 4. All.Staccini
Arbitri: Sperandini e Boccanera

CLASSIFICA
Janus Fabriano 16
Perugia Bk 16
Bramante 14
Bk Tolentino 14
Pall.Urbania 12 (una partita in meno)
Fratta Umbertide 12
Basket Gualdo 8
Ponte Vecchio 8
Pall.Fermignano 6
Basket Fanum 4
Aesis 98 Jesi 4
Maior Basket 2
Pall.Cagli 2 (una partita in meno)

Girone B

Cestistica Ap - Stamura An 72-68
Cestistica: Smilke 10, Ciccorelli 7 , Mattei 19 , Cavoletti, Addazi 12, Luzi, Nedwick 18 ,Belardinelli ne ,Nanni 6. All.Caponi Stamura: Battagli, Bini 7, Bellesi 8, Curzi 2 , Bartolucci, Novelli 3, Norato, Labate 18, Caraceni 3, Giachi 13. All.Marsigliani

Pall.Pedaso - Bk Club S.Benedetto 86-33

Vis Castelfidardo - Basket Assisi 82-62
Vis: M.Schiavoni 2, Gemini, G.Schiavoni 8, Monaci 16, Soricetti 4, Brandoni 2, L.Carletti 9, Pecorari 13, Strappato 17, D.Carletti n.e., Magliani 10. All.M.Carletti
Assisi: Rossi 2, Caputo 13, Caracciolo 12, Mattesini 6, Trastulli 17, Cokic 9, Rossi, Battistelli, Katarsky, Melone, Caputo, Lisi 2. All.Ceccobelli
Arbitri: Cisternino e Ciaralli

UPR Montemarciano - Giromondo Spoleto 69-73
Montemarciano: Pagani n.e., Pepa 9, Diamantini , Bianchella 3, Jovanovic D. 19, Vignoli 12, Jovanovic B. 17, Rotiroti, Gara 3, Petrina 6. All.Gambini
Giromondo: Luzzi M. 6, Luzzi D. 20, Ceccaroni 13, Alcidi 4, Sordini 5, Quondam 7, Catarinelli 3, Sartini 2, Cardoni 13 All.Bernelli

P.S.Giorgio Bk - Pall.Recanati 66-63

UBS Foligno - Amatori Falconara 66-63
UBS Foligno: Finauro, Fiordiponti 8, Venanzi 3, Tosti 9, Mariotti 10, Siena 4, Lorenzetti 20, Trasarti 4, Ciancabilla, Damiani, Marani 4, Marchionni 4. All.Giorgolo
Amatori: Chiorri 13, Oprandi 2, Esposito, Pieralisi, Di Luca, Vaccaro, Mosca 15, Bartoli 10, Peloni 2, Benini 16. All.Reggiani
Arbitri: Mammoli e Petritaj

Classifica
Amatori Falconara 14 (7-1)
Cestistica Ap 14 (7-2)
Stamura An 12 (6-2)
Virtus P.S.Giorgio 12 (6-2)
Vis Castelfidardo 12 (6-2)
Pall.Pedaso 12 (6-3)
UBS Foligno 12 (6-2)
UPR Montemarciano 6 (3-6)
Basket Assisi 4 (2-6)
Pall.Recanati 4 (2-7)
Giromondo Spoleto 4 (2-6)
P.S.Giorgio Bk 2 (0-7)
Bk Club S.Benedetto 0 (0-8)

Settore Giovanile - U19 - 7^ Giornata di andata

Settima giornata del campionato Under 19 Elite che ha visto la capolista CAB Stamura ferma per il turno di riposo essere raggiunta dalla Maior Senigallia che espugna il campo del Nuovo Basket Fossombrone raggiungendo la vetta.
Corsara anche la Pallacanestro Urbania di coach D'Amato che passa agevolmente a Fano sul fanalino di coda Fanum Basket che resta ancora al palo a far compagnia al Basket School Fabriano che esce sconfitta tra le mura amiche per mano della Pallacanestro Fermignano
Vittoria esterna anche per la Robur Osimo che supera a domicilio la Pallacanestro Recanati. Giornata "corsara" che ha visto l'unico successo casalingo dell'Aquarius Pesaro che dopo lo stop patito a Senigallia nella passata giornata torna alla vittoria superando la Vigor Matelica relegata nelle parti basse della classifica. 
In settimana si recuperano USD Pallacanestro Urbania - Vigor Matelica che doveva essere recuperata ma di nuovo posticipata e Nuovo Basket Fossombrone - Robur Osimo 

Basket Fanum Fano - USD Pallacanestro Urbania 53-81
Nuovo Basket Fossombrone - Maior Basket Senigallia 57-77
Basket School Fabriano - Pallacanestro Fermignano 64-74
Pallacanestro Recanati - Robur Osimo 54-70
Aquarius Pesaro - Vigor Matelica

(riposa CAB Stamura)

CLASSIFICA
CAB Stamura 12 (6-0)
Maior Basket Senigallia 12 (6-1)
Pallacanestro Fermignano 10 (5-2)
Aquarius Pesaro 8 (4-1)
Robur Osimo 8 (4-2)
Pallacanestro Recanati 6 (3-3)
USD Pallacanestro Urbania 4 (2-3)
Nuovo Basket Fossombrone 2 (1-4)
Vigor Matelica 2 (1-4)
Basket Fanum Fano 0 (0-6)
Basket School Fabriano 0 (0-6)

Gare da recuperare:
Nuovo Basket Fossombrone - Robur Osimo (27/11)
USD Pallacanestro Urbania - Vigor Matelica (28/11)

lunedì 25 novembre 2013

9^ Giornata di Andata - L'Urbania si conferma superando agevolmente l'Amatori San Severino

USD Pallacanestro Urbania 74
Amatori San Severino 53
(21-8, 21-14, 14-15, 18-16)

USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 6, Spagna 11, Biagetti 12, Marini 0, Morelli 3, Federici 5, Matteucci 8, Tancini 1, Catani 0, Diana 5, Dziho 6, Facenda 17 - All. D'Amato-Biagetti

Amatori San Severino: Vignati L. 18, Ercoli 2, Trillini 2, Buresta 3, Vissani 12, Vignati G. 4, Foglia 0, Eclizietta 0, Uncini 8, Cruciani 0, Lupo 4 - All. Formentini

Arbitri: Vedovi e Falcinelli
Campo di gara: Palazzetto dello Sport - Piazza Nicolò Pellipario - Urbania (PU)

Urbania: Continua l'ottimo momento della Pallacanestro Urbania che dopo la vittoria nella gara di recupero con il Tolentino si conferma ancora tra le mura amiche superando il fanalino di coda San Severino e posizionandosi nelle parti nobili della classifica.
Alla contesa coach D'Amato sceglie ancora di partire senza play-maker di ruolo affidando la regia a Biagetti con Baldassarri e Diana come esterni e la coppia Matteucci-Facenda sotto canestro mentre dalla parte opposta Formentini propone Trillini in regia con Buresta e Vissani da esterni e Uncini e Cruciani sotto le plance. Sin dall'avvio è subito evidente la differenza tra le due compagini e dalle prime azioni è l'Urbania a dettare il ritmo e imporre il proprio gioco. L'Amatori avanti solo sul 3 a 2 grazie alla bomba di Vissani ma da li in poi è monologo durantino grazie alle incursioni di Biagetti, alla vena offensiva di Facenda e alla difesa di Diana sul bomber settempedano che dopo la bomba nella prima azione non trova più la via del canestro. Il primo quarto scorre veloce con i biancorossi che si distendono agevolmente in contropiede e il gli ospiti imbrigliati in una difesa puntuale e attenta che lascia pochi varchi agli uomini di Formentini. Alla prima sirena il tabellone è eloquente e segna 21 a 8.
Nel secondo quarto la musica non cambia ed è sempre l'Urbania ad incrementare il vantaggio con gli ospiti che, grazie ad Uncini con qualche buona iniziativa in penetrazione e a Vignati, temibile cecchino dalla lunga distanza, cercano di rendere meno agevole la vittoria ai padroni di casa. Formentini prova in tutti i modi ad arginare i biancorossi avvicendando con frequenza gli uomini in campo ma la differenza di caratura tecnica è palese il massimo vantaggio tocca quota 24. Alla fine del secondo quarto la Pallacanestro Urbania è lontana e con un parziale di 21 a 14 i biancorossi durantini alla sirena sono sul + 20 (42 a 22).
Quando si rientra dalla pausa lunga il San Severino prova a ricucire parzialmente lo svantaggio sfruttando qualche disattenzione dei locali e grazie alla mano calda di Vignati che dalla lunga piazza subito un 2 su 2 che risveglia i durantini. La difesa a zona dei  settempedani porta qualche frutto e il quarto rimane più equilibrato anche perchè D'Amato sceglie di far rifiatare Facenda mettendo in campo il giovanissimo Dziho. Il lungo al suo esordio stagionale risponde subito presente dominando sotto il canestro avversario e dopo qualche tiro di assestamento, mette a segno 3 canestri importanti che frenano la rincorsa degli ospiti. Il quarto va al San Severino che chiude sul 15 a 14 anche se l'Urbania è lontana (56 a 37).
Ultimo periodo è solo per la cronaca con Facenda che rimpingua il proprio bottino personale e Baldassarri che termina il digiuno di canestri infilando sei punti consecutivi che permettono ai durantini di allungare ancora riportando il vantaggio agli oltre 20 punti. D'Amato ruota tutti i suoi effettivi che rispondono mettendo in campo, nonostante il vantaggio acquisito, intensità e concentrazione. Per gli ospiti Vignati e Vissani sono gli ultimi ad ammainare bandiera bianca e Formentini dalla panchina, nonostante il divario tra le due compagini, continua a spronare i suoi per onorare l'incontro e per non lasciar dilagare l'Urbania. Si gioca fino alla sirena finale con il tabellone che allo scadere sancisce la vittoria dei durantini con il punteggio di 74 a 53.
Per la Pallacanestro Urbania ottima prova di tutto il collettivo con i soliti Biagetti e Facenda a farla da padrone. Ottima prova di tutto il pacchetto di lunghi durantino, sempre concreti Matteucci e Spagna con l'esordiente Dziho generoso e di certo non timido in fase conclusiva. Top scorer per i biancorossi ancora Facenda che, oltre ai 17 punti e i tanti rimbalzi, si è destreggiato e divertito nello smarcare i compagni a canestro.
Per il San Severino da elogiare l'intensità messa in campo da tutti i ragazzi di Formentini per tutti i 40 minuti di gioco. Ottima la prova del più giovane dei fratelli Vignati, Leonardo, che ha chiuso con 18 punti rasentando la perfezione nel tiro dalla lunga distanza. Un po' sotto tono Vissani che ha subito la continua pressione difensiva di Diana e Biagetti.
Terzo vittoria consecutiva per i biancorossi e due punti importanti che consolidano la posizione in classifica e che li proiettano nelle parti alte della classifica in attesa di pareggiare il conto delle gare disputane nel recupero del 4 dicembre in casa del Cagli. 
Prossimo turno difficile per Facenda & Company che andranno a far visita ai cugini del Fermignano reduci da due brucianti sconfitte in terra umbra e che vorranno di certo riscattarsi nel derby più sentito e caldo della stagione. 
Per la cronaca è stato osservato un minuto di silenzio prima dell'avvio del march in memoria delle vittime dell'alluvione in Sardegna.

9^ Giornata di Andata - Classifica marcatori (Media Punti)

GIOCATORE SQUADRA P G P TOT M P 
1 Pascolini Club Fratta Umbertide 7 149 21,29
2 Savelli Maior Senigallia 5 105 21,00
3 Facenda Usd Pallacanestro Urbania 8 162 20,25
4 Marsili  Perugia Basket 9 181 20,11
5 Benevelli Basket BramantePesaro 8 156 19,50
6 Tagnani Pallacanestro Fermignano 9 166 18,44
7 Vissani Amatori San Severino  8 145 18,13
8 Mariani  Perugia Basket 9 152 16,89
9 Caverni Basket Fanum Fano 7 111 15,86
10 Venturi Janus Basket Fabriano 8 126 15,75
11 Micheli Club Fratta Umbertide 6 92 15,33
12 Longoni Basket BramantePesaro 7 107 15,29
13 Biagetti Usd Pallacanestro Urbania 6 91 15,17
14 Pirani L.  Aesis 98 Jesi 9 136 15,11
15 Capponi Pontevecchio Perugia 9 132 14,67
16 Romagnoli Janus Basket Fabriano 8 116 14,50
17 Paleco Basket Gualdo Tadino 9 125 13,89
18 Vichi Pallacanestro Fermignano 9 123 13,67
19 Meier Janus Basket Fabriano 8 107 13,38
20 Tagnani Maior Senigallia 7 93 13,29

9^ Giornata di Andata - Classifica marcatori (Punti totali)

GIOCATORE SQUADRA P G P TOT M P 
1 Marsili  Perugia Basket 9 181 20,11
2 Tagnani Pallacanestro Fermignano 9 166 18,44
3 Facenda Usd Pallacanestro Urbania 8 162 20,25
4 Benevelli Basket BramantePesaro 8 156 19,50
5 Mariani  Perugia Basket 9 152 16,89
6 Pascolini Club Fratta Umbertide 7 149 21,29
7 Vissani Amatori San Severino  8 145 18,13
8 Pirani L.  Aesis 98 Jesi 9 136 15,11
9 Capponi Pontevecchio Perugia 9 132 14,67
10 Venturi Janus Basket Fabriano 8 126 15,75
11 Paleco Basket Gualdo Tadino 9 125 13,89
12 Vichi Pallacanestro Fermignano 9 123 13,67
13 Romagnoli Janus Basket Fabriano 8 116 14,50
14 Paggi Basket Tolentino 9 112 12,44
15 Caverni Basket Fanum Fano 7 111 15,86
16 Giacani Aesis 98 Jesi 9 109 12,11
17 Alunni Perugia Basket 9 108 12,00
18 Longoni Basket BramantePesaro 7 107 15,29

Meier Janus Basket Fabriano 8 107 13,38
20 Pecci Basket Gualdo Tadino 8 106 13,25

domenica 24 novembre 2013

9^ Giornata di Andata - Classifica

Squadra P G V P % PF PS DIFF MPF MPS
Janus Basket Fabriano  16 9 8 1 89% 792 585 207 88 65
Perugia Basket 16 9 8 1 89% 715 539 176 79 60
Basket Tolentino 14 9 7 2 78% 691 523 168 77 58
Bramante Basket Pesaro 14 9 7 2 78% 704 577 127 78 64
Basket Club Fratta Umbertide 14 9 7 2 78% 723 633 90 80 70
USD Pallacanestro Urbania** 12 8 6 2 75% 553 516 37 69 65
Basket Gualdo* 8 9 6 3 67% 677 703 -26 75 78
Pontevecchio Perugia 8 9 4 5 44% 605 641 -36 67 71
Pallacanestro Fermignano 6 9 3 6 33% 610 630 -20 68 70
Aesis Jesi  4 9 2 7 22% 576 651 -75 64 72
Basket Fanum Fortunae 4 9 2 7 22% 574 673 -99 64 75
Pallacanestro Cagli** 2 8 1 7 13% 503 652 -149 63 82
Amatori San Severino  2 9 1 8 11% 525 719 -194 58 80
Maior Senigallia 2 9 1 8 11% 553 761 -208 61 85
*4 punti di penalizzazione
** una gara in meno

9^ Giornata di Andata - Risultati

Janus Basket FabrianoClub Fratta Umbertide
86-91
Basket BramantePesaroBasket Gualdo Tadino
91-61
Basket Fanum FanoMaior Senigallia

84-64
Perugia BasketAesis 98 Jesi

82-68
Pontevecchio PerugiaPallacanestro Fermignano76-57
Usd Pallacanestro UrbaniaAmatori San Severino 
74-53
Pallacanestro CagliBasket Tolentino
61-82

9^ Giornata di Andata - Tabellini e Statistiche

USD Pallacanestro Urbania 74
Amatori San Severino 53

(21-8, 21-14, 14-15, 18-16)

USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 6, Spagna 11, Biagetti 12, Marini 0, Morelli 3, Federici 5, Matteucci 8, Tancini 1, Catani 0, Diana 5, Dziho 6, Facenda 17 - All. D'Amato-Biagetti

Amatori San Severino: Vignati L. 18, Ercoli 2, Trillini 2, Buresta 3, Vissani 12, Vignati G. 4, Foglia 0, Eclizietta 0, Uncini 8, Cruciani 0, Lupo 4 - All. Formentini

Arbitri: Vedovi e Falcinelli
Campo di gara: Palazzetto dello Sport - Piazza Nicolò Pellipario - Urbania (PU)


giovedì 21 novembre 2013

7^ Giornata di Andata - Urbania perfetta fa suo il recupero con il Tolentino

MVP Tobia Baldassarri
USD Pallacanestro Urbania 75
Basket Tolentino 62

(19-10, 17-16, 18-21, 21-15)

USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 21, Spagna 2, Biagetti 17, Marini n.e., Morelli 0, Federici 0, Matteucci 2, Tancini 3, Catani 8, Diana 4, Facenda 18 - All. D'Amato-Biagetti

Basket Tolentino: Capponi n.e, Nobili 0, Sagripanti 7, Rossi 5, Servadio 12, Francesconi 2, Pelliccioni 3, Paggi 15, Lancioni 9, Samarzic n.e., Porfiri n.e., Bizzarri 9 - All. Cecchini

Arbitri: Nenci di Sansepolcro (AR) e Doronin di Matelica (MC)
Campo di gara: Palazzetto dello Sport - Piazza Nicolò Pellipario - Urbania (PU)


Urbania: Dopo due settimane di sosta forzata per i problemi agli impianti sportivi di Urbania e Cagli, torna finalmente in campo la Pallacanestro Urbania di coach D'Amato che nella gara di recupero valevole per la settima giornata di andata supera il forte Basket Tolentino dimostrando di essere compagine di indubbio valore.
Alla contesa starting-five senza play di ruolo per l'Urbania, infatti la collaudata coppia D'Amato-Biagetti scegli di tenere in panca sia Catani che Federici per affidare la regia alla coppia Biagetti Baldassarri. Già dalle prime azioni si capisce subito che il pubblico si godrà un incontro piacevole e all'insegna dell'equilibrato anche se è il Tolentino a giocare con più scioltezza nei primi minuti. Fino a metà quarto le squadre si fronteggiano apertamente ma sono gli ospiti a tenere la testa avanti (6 a 8) e a giocare con più fluidità grazie alla vena offensiva di Servadio. Quando si svalica il metà quarto per i durantini si sveglia Biagetti che, grazie alla buona difesa sull'argentino Paggi e qualche buona iniziativa offensiva, ben coadiuvato da Baldassarri e Facenda che piazzano dalla lunga tiri importanti, permette ai biancorossi di allungare e con un parziale di 13 a 2 chiudere la prima frazione con un buon margine di vantaggio (19 a 10).
Nel secondo quarto è subito l'Urbania a cercare l'allungo con il solito Biagetti ma è bravo Lancioni a rispondere e a non permettere la fuga immediata dei biancorossi che però, con una difesa che diventa insuperabile e concedendo agli avversari solo una manciata di tiri liberi incrementano il proprio vantaggio. I meccanismi degli ingranaggi offensivi dei locali sembrano ben oliati e grazie alle chiusure efficaci sotto canestro, i durantini, per mano di Catani arrivano a toccare il massimo vantaggio (+15 29 a 14). Cecchini prova a ruotare gli uomini per arginare l'ondata biancorossa ma il vantaggio rimane costante e i punti per il Tolentino continuano a venire solo dalla linea della carità. Nei ultimi minuti del quarto però i biancorossi si disuniscono in difesa e il Tolentino, squadra che non muore mai, con un mini-break di 4 a 0 ricuce parzialmente lo strappo chiudendo il quarto sul 36 a 26.
Il terzo quarto sembra un film già visto perchè come già successo in altri incontri di questo campionato gli uomini di D'Amato smettono di giocare con la solita energia concedendo agli avversari la possibilità di rientrare nel match. L'unico biancorosso a non partecipare alla "siesta" è Facenda che lotta solitario contro il quintetto tolentinate che a metà tempo, con un parziale di 10 a 5 ha già dimezzato lo svantaggio di inizio quarto (41 a 36). Paggi, il "gaucho tolentinate", diventa vero mattatore del momento e sfruttando la sua velocità tiene in agitazione l'intera difesa locale. Facenda, costretto a mettere in campo tutta la sua classe e forza fisica, carica di falli i lunghi avversari e dalla lunetta tiene a galla i suoi. D'Amato suona la sveglia dalla panchina e  Baldassarri e Biagetti si destano propiziando un break di 6 a 2 che riporta i biancorossi sul +9 (51 a 42). Cecchini prova ad alzare il quintetto per mettere pressione su Facenda con Bizzarri sotto canestro che comincia a fare male trovando buone soluzioni da sotto le plance. Nell'ultimo minuto del quarto il Tolentino torna di nuovo sotto grazie a Sevadio (51 a 47) ma è bravo Baldassarri ben servito da Facenda a infilare il tiro dalla lunga che permette ai durantini di chiudere con un vantaggio un po' più tranquillo (54 a 47).
Nell'ultimo quarto il trend è ancora nelle mani degli ospiti che con un Paggi in versione super piazza un 6 a 0 che costringe D'Amato al time-out immediato e permette al Tolentino di ricucire fino al -1 (54 a 53). Catani e Baldassarri escono carichi dalla mini sosta in panchina e infilano canestri importanti che riportano i locali in allungo (59 a 53). Pelliccioni prima e Sagripanti dopo infilano dalla lunga distanza riportando il match in sostanziale equilibrio (61 a 59). I biancorossi però, a un passo dalla vittoria, mettono in campo le ultime energie e grazie alla buona difesa, al duo Baldassarti-Facenda che piazza un 8/8 dalla linea dei liberi e a due incursioni di Biagetti, con un break di 14 a 1 chiudono la gara lasciando gli avversari sulle gambe e intascando i due meritati punti in palio. Alla sirena il tabellone è inesorabile e forse un po' generoso e segna Pallacanestra Urbania 75, Basket Tolentino 62.
Bella ed emozionante gara che ha tenuto il caloroso pubblico sempre con il fiato sospeso quella disputata da entrambe le squadre che, senza risparmio di energie, hanno duellato ad armi pari fino gli ultimi secondi mai smettendo di lottare per la conquista dei due punti in classifica.
Per l'Urbania sempre sugli scudi un "monumentale" Facenda che nel terzo quarto ha combattuto stoicamente contro l'intero quintetto tolentinate e che ha chiuso con una altisonante tripla doppia in stile NBA; per gli amanti delle statistiche, per Bicio, 18 punti, 17 rimbalzi, 11 falli subiti e un complessivo 38 di valutazione. MVP dell'incontro Baldassarri, non solo per i 21 punti e la quasi perfezione dalla linea dei liberi (8/9) ma soprattutto per la maturità e concentrazione messa in campo in ogni momento dell'incontro. Finalmente si è rivisto il "Tobi" che i tifosi conoscevano. 
Per il Tolentino un grande Paggi che seppur un po' spento nella prima parte della gara ha saputo mettere in costante apprensione la difesa durantina chiudendo l'incontro con 15 punti al suo attivo. 
Due punti importanti quelli della Pallacanestro Urbania che è riuscita a superare una delle squadre certamente più complete e meglio attrezzate del campionato, che veniva da quattro vittorie consecutive e che ha dimostrato sul campo di piazza Pellipario tutto il valore dei propri effettivi.
Giusto il tempo per festeggiare la vittoria e domenica si torna a giocare. Arriva ad Urbania il fanalino di cosa San Severino che nonostante la posizione in classifica venderà cara la pelle prima di cedere il passo a Facenda & Co.
The show must go on!!!

9^ Giornata di Andata - Calendario

Basket BramantePesaro Basket Gualdo Tadino Sabato 23 novembre  ore 18.00
Basket Fanum Fano Maior Senigallia Sabato 23 novembre  ore 18.00
Perugia Basket Aesis 98 Jesi Sabato 23 novembre  ore 21.15
Pontevecchio Perugia Pallacanestro Fermignano Sabato 23 novembre  ore 18.00
Pallacanestro Cagli Basket Tolentino Sabato 23 novembre  ore 18.15
Janus Basket Fabriano Club Fratta Umbertide Domenica 24 novembre  ore 18.00
Usd Pallacanestro Urbania Amatori San Severino  Domenica 24 novembre  ore 18.00

mercoledì 20 novembre 2013

8^ Giornata di Andata - Classifica marcatori (Punti totali) dopo il primo recupero

GIOCATORE SQUADRA P G P TOT M P 
1 Marsili  Perugia Basket 8 160 20,00
2 Facenda Usd Pallacanestro Urbania 7 145 20,71
3 Tagnani Pallacanestro Fermignano 8 144 18,00
4 Benevelli Basket BramantePesaro 7 142 20,29
5 Mariani  Perugia Basket 8 135 16,88
6 Vissani Amatori San Severino  7 133 19,00
7 Pascolini Club Fratta Umbertide 7 129 18,43
8 Venturi Janus Basket Fabriano 8 119 14,88
9 Capponi Pontevecchio Perugia 8 118 14,75
10 Paleco Basket Gualdo Tadino 8 115 14,38
11 Pirani L.  Aesis 98 Jesi 8 111 13,88

Vichi Pallacanestro Fermignano 8 111 13,88
13 Longoni Basket BramantePesaro 7 107 15,29
14 Alunni Perugia Basket 8 105 13,13
15 Paggi Basket Tolentino 8 103 12,88
16 Romagnoli Janus Basket Fabriano 8 102 12,75
17 Giacani Aesis 98 Jesi 8 98 12,25
18 Caverni Basket Fanum Fano 6 95 15,83
19 Pecci Basket Gualdo Tadino 7 94 13,43

Servadio Basket Tolentino 8 94 11,75

8^ Giornata di Andata - Classifica dopo il primo recupero

Squadra P G V P % PF PS DIFF MPF MPS
Janus Basket Fabriano  16 8 8 0 100% 706 494 212 88 62
Perugia Basket 14 8 7 1 88% 633 471 162 79 59
Basket Tolentino 12 8 6 2 75% 609 462 147 76 58
Bramante Basket Pesaro 12 8 6 2 75% 613 516 97 77 65
Basket Club Fratta Umbertide 12 8 6 2 75% 632 547 85 79 68
USD Pallacanestro Urbania** 10 7 5 2 71% 479 463 16 68 66
Basket Gualdo* 8 8 6 2 75% 616 612 4 77 77
Pallacanestro Fermignano 6 8 3 5 38% 553 554 -1 69 69
Pontevecchio Perugia 6 8 3 5 38% 529 584 -55 66 73
Aesis Jesi  4 8 2 6 25% 508 569 -61 64 71
Basket Fanum Fortunae 2 8 1 7 13% 490 609 -119 61 76
Pallacanestro Cagli** 2 7 1 6 14% 442 570 -128 63 81
Amatori San Severino  2 8 1 7 13% 472 645 -173 59 81
Maior Senigallia 2 8 1 7 13% 489 677 -188 61 85
*4 punti di penalizzazione
** una gara in meno

7^ Giornata di Andata - Tabellini e Statisitche

USD Pallacanestro Urbania 75
Basket Tolentino 62

(19-10, 17-16, 18-21, 21-15)

USD Pallacanestro Urbania: Baldassarri 21, Spagna 2, Biagetti 17, Marini n.e., Morelli 0, Federici 0, Matteucci 2, Tancini 3, Catani 8, Diana 4, Facenda 18 - All. D'Amato-Biagetti

Basket Tolentino: Capponi n.e, Nobili 0, Sagripanti 7, Rossi 5, Servadio 12, Francesconi 2, Pelliccioni 3, Paggi 15, Lancioni 9, Samarzic n.e., Porfiri n.e., Bizzarri 9 - All. Cecchini

Arbitri: Nenci di Sansepolcro (AR) e Doronin di Matelica (MC)
Campo di gara: Palazzetto dello Sport - Piazza Nicolò Pellipario - Urbania (PU)


martedì 19 novembre 2013

Settore Giovanile - U19 - 6^ Giornata di andata

Ancora una onorevole sconfitta per la Pallacanestro Urbania che sul campo della CAB Stamura vende cara la pelle prima di lasciare strada ai dorici che continuano la loro corsa solitaria in vetta alla classifica e inanellano la sesta vittoria consecutiva. Buona la prova di tutti i ragazzi di coach D'Amato che non riescono a raccogliere quanto di positivo seminato e anche in questa giornata, come a Senigallia, hanno giocato alla pari con i forti avversari lasciando la vittoria agli avversari solo nel finale.
Ad inseguire i dorici in classifica non molla la "scudettata" Maior Senigallia che fa suo il big-match della giornata superando i pesaresi dell'Aquarius Pesaro che subiscono la prima sconfitta stagionale. 
Passo avanti in classifica per la Pallacanestro Fermignano che con la vittoria nel derby pesarese ai danni del Nuovo Basket Fossombrone supera in classica l'Aquarius portandosi da sola al terzo posto all'inseguimento del duo di testa. 
Fattore campo rispettato per la Robur Osimo che passa agevolmente sul Basket School Fabriano e per la Vigor Matelica che toglie lo zero dalla classifica superando il Basket Fanum ancora al palo assieme a Fabriano fanalini di coda in classifica.
Ferma ai box la Pallacanestro Recanati che ha osservato il turno di riposo.
Settimana ricca di appuntamenti per i recuperi delle gare USD Pallacanestro Urbania - Vigor Matelica e Aquarius Pesaro - Pallacanestro Fermignano.

CAB Stamura - USD Pallacanestro Urbania 67-52
CAB Stamura: Rossini 4, Bartolucci 9, Curzi 8, Scaramucci 2, Graciotti 3, Norato 5, Musarella, Carra, Perticaroli, Novelli 8, Battagli 5, Bini 23.
USD Pallacanestro Urbania: Carciani 7, Bartolomei, Marini 5, Tamellini 10, Dziho 15, Diotallevi 2, Agostini 4, Diana 9, Dini, Lumani - All. D'Amato
Arbitri: Fanesi e Guercio

Vigor Matelica - Basket Fanum 76-67
Robur Osimo - Basket School Fabriano 72-42
Maior Basket Senigallia - Aquarius Pesaro 83-68
Pallacanestro Fermignano - Nuovo Basket Fossombrone 54-40

(riposa Pallacanestro Recanati)

CLASSIFICA
CAB Stamura Ancona 12 (6-0)
Maior Basket Senigallia 10 (5-1)
Pallacanestro Fermignano 8 (4-1)
Aquarius Pesaro 6 (3-1)
Pallacanestro Recanati 6 (3-2)
Robur Osimo 6 (3-2)
Nuovo Basket Fossombrone 2 (1-3)
USD Pallacanestro Urbania 2 (1-3)
Vigor Matelica 2 (1-4)
Basket Fanum 0 (0-5)
Bk School Fabriano 0 (0-5)

Gare da recuperare:
Aquarius Pesaro - Pallacanestro Fermignano (21/11)
Nuovo Basket Fossombrone - Robur Osimo (27/11)
USD Pallacanestro Urbania - Vigor Matelica (21/11)

8^ Giornata di Andata - Classifica marcatori (Media Punti)

GIOCATORE SQUADRA P G P TOT M P 
1 Facenda Usd Pallacanestro Urbania 6 127 21,17
2 Savelli Maior Senigallia 4 84 21,00
3 Benevelli Basket BramantePesaro 7 142 20,29
4 Marsili  Perugia Basket 8 160 20,00
5 Vissani Amatori San Severino  7 133 19,00
6 Pascolini Club Fratta Umbertide 7 129 18,43
7 Tagnani Pallacanestro Fermignano 8 144 18,00
8 Mariani  Perugia Basket 8 135 16,88
9 Caverni Basket Fanum Fano 6 95 15,83
10 Biagetti Usd Pallacanestro Urbania 4 62 15,50
11 Longoni Basket BramantePesaro 7 107 15,29
12 Venturi Janus Basket Fabriano 8 119 14,88
13 Capponi Pontevecchio Perugia 8 118 14,75
14 Paleco Basket Gualdo Tadino 8 115 14,38
15 Garofoli Basket Gualdo Tadino 2 28 14,00
16 Pirani L.  Aesis 98 Jesi 8 111 13,88
17 Vichi Pallacanestro Fermignano 8 111 13,88
18 Tagnani Maior Senigallia 6 81 13,50
19 Pecci Basket Gualdo Tadino 7 94 13,43
20 Alunni Perugia Basket 8 105 13,13










8^ Giornata di Andata - Classifica marcatori (Punti totali)

GIOCATORE SQUADRA P G P TOT M P 
1 Marsili  Perugia Basket 8 160 20,00
2 Tagnani Pallacanestro Fermignano 8 144 18,00
3 Benevelli Basket BramantePesaro 7 142 20,29
4 Mariani  Perugia Basket 8 135 16,88
5 Vissani Amatori San Severino  7 133 19,00
6 Pascolini Club Fratta Umbertide 7 129 18,43
7 Facenda Usd Pallacanestro Urbania 6 127 21,17
8 Venturi Janus Basket Fabriano 8 119 14,88
9 Capponi Pontevecchio Perugia 8 118 14,75
10 Paleco Basket Gualdo Tadino 8 115 14,38
11 Pirani L.  Aesis 98 Jesi 8 111 13,88
12 Vichi Pallacanestro Fermignano 8 111 13,88
13 Longoni Basket BramantePesaro 7 107 15,29
14 Alunni Perugia Basket 8 105 13,13
15 Romagnoli Janus Basket Fabriano 8 102 12,75
16 Giacani Aesis 98 Jesi 8 98 12,25
17 Caverni Basket Fanum Fano 6 95 15,83
18 Pecci Basket Gualdo Tadino 7 94 13,43
19 Uncini Amatori San Severino  8 91 11,38
20 Salvia Basket Gualdo Tadino 7 89 12,71